Nella nostra società, la sessualità è un argomento spesso tabù e circondato da molte aspettative. Eppure è un aspetto essenziale del nostro benessere e della nostra intimità. Imparare a lasciarsi andare quando facciamo sesso può aiutarci a vivere momenti più appaganti e autentici. Ecco sette consigli per aiutarvi a farlo.

1. Diventate consapevoli dei vostri blocchi e delle vostre convinzioni limitanti.

1. Prendre conscience de ses blocages et croyances limitantes

Prima di tutto, prendetevi il tempo per fare una valutazione personale del vostro rapporto con la sessualità e delle vostre convinzioni in merito. Le esperienze passate e i messaggi trasmessi da chi ci circonda o dalla società possono dare origine a paure e idee preconcette che inibiscono la nostra capacità di lasciarci andare. Identificate questi ostacoli e liberatevene.

A. Fare un esame di coscienza

Chiedetevi cosa potrebbe impedirvi di abbandonarvi completamente al sesso. È la paura del giudizio, la mancanza di fiducia in se stessi, una storia personale dolorosa? Questo vi aiuterà a mettere in parole questi blocchi e a comprenderli meglio.

B. Sostituire i pensieri negativi con quelli positivi

Una volta individuate le convinzioni limitanti, cercate di sostituirle con pensieri più costruttivi e gratificanti. Ad esempio, se pensate che la sessualità sia una fonte di ansia, cercate di concentrarvi sugli aspetti positivi che può portare, come il piacere e il relax.

2. Coltivare la comunicazione con il partner

La comunicazione è un elemento chiave per lasciarsi andare alla sessualità. Crea un clima di fiducia e comprensione reciproca tra i partner. Non esitate quindi a parlare apertamente con il vostro partner dei vostri desideri, dei vostri limiti e delle vostre eventuali paure.

A. Esprimere i propri sentimenti senza giudicare

Dite al vostro partner come vi sentite, sia emotivamente che fisicamente, senza paura di essere giudicati. Spiegate le vostre esigenze con calma e aspettatevi di ricevere in cambio reazioni rispettose e premurose.

B. Tenere conto dei desideri dell’altro

Ascoltare i bisogni e i desideri del partner favorisce un sentimento di complicità e di uguaglianza che rende molto più facile lasciarsi andare. Prestate attenzione ai segnali verbali e non verbali dell’altra persona e mostratevi empatici e comprensivi.

3. Concentrarsi sulle sensazioni piuttosto che sulle prestazioni

Uno dei principali ostacoli a lasciarsi andare alla sessualità è spesso la pressione a esibirsi. Per superare questo problema, cercate di concentrarvi sulle sensazioni e sulle emozioni che provate piuttosto che sul raggiungimento di un obiettivo specifico (orgasmo, durata del rapporto, ecc.).

A. Praticare la consapevolezza

La mindfulness consiste nell’essere presenti nel momento e nel prestare attenzione alle proprie sensazioni. Applicata alla sessualità, questa pratica può aiutarvi a superare i pensieri parassiti e a riconnettervi con il vostro corpo e il vostro piacere.

B. Esplorare nuove pratiche

Per uscire dalla routine e ampliare i vostri orizzonti sessuali, non esitate a sperimentare nuove cose con il vostro partner: posizioni, giochi erotici, massaggi, ecc.

4. Prendetevi cura del vostro corpo e della vostra mente

Una mente sana in un corpo sano è un adagio che assume il suo pieno significato quando si parla di sessualità. Prendetevi il tempo di coccolare il vostro corpo e la vostra mente per aumentare la fiducia in voi stessi e la vostra capacità di lasciarvi andare.

A. Adottare uno stile di vita sano

Una dieta equilibrata, un regolare esercizio fisico e un buon sonno sono tutti fattori che favoriscono una vita sessuale soddisfacente. È inoltre opportuno prendersi il tempo necessario per rilassarsi e concentrarsi, utilizzando tecniche di rilassamento come la meditazione o lo yoga.

B. Dare importanza al piacere personale

La masturbazione è un modo eccellente per conoscere meglio il proprio corpo e sviluppare la fiducia in se stessi. Non esitate a concedervi momenti di intimità da soli per esplorare le vostre zone erogene e le vostre fantasie.

5. Creare un’atmosfera che favorisca il relax e il piacere

L’ambiente in cui si fa sesso può influenzare notevolmente la capacità di lasciarsi andare. Per creare un’atmosfera rilassante e sensuale, assicuratevi di scegliere un luogo confortevole, tranquillo e privo di distrazioni (telefono cellulare, televisione, ecc.).

A. Utilizzare i cinque sensi

Stimolate i vostri sensi e quelli del partner utilizzando profumi (oli essenziali, candele profumate), musica soft, luci soffuse, consistenze (lenzuola setose) e sapori (afrodisiaci naturali, giochi di prestigio con il cibo…).

B. Prendetevi il tempo necessario

Rallentate e lasciatevi guidare dai vostri desideri e da quelli del partner. I preliminari sono essenziali per far sì che tutti siano in vena e pronti a vivere un’esperienza completa.

6. Accettare di non avere il controllo

Lasciarsi andare significa rinunciare al controllo e accettare che le cose non vadano sempre secondo i piani. Quando si tratta di sesso, questo significa accettare l’imprevisto (carezze imbarazzanti, risate, emozioni varie…) senza mettere in discussione l’intimità condivisa.

A. Coltivare la gentilezza verso se stessi e verso il partner

Imparare a perdonarsi per i propri errori e a vedere gli errori dell’altro come un’opportunità per imparare e crescere insieme. La gentilezza e la tolleranza sono valori essenziali quando si tratta di lasciarsi andare alla sessualità.

B. Ricordare che ogni relazione è unica

Ogni relazione sessuale è diversa, come ogni coppia e ogni individuo. Non cercate di riprodurre un modello ideale o di confrontare la vostra esperienza con quella degli altri, ma apprezzate piuttosto l’unicità dei vostri momenti intimi.

7. Rivolgetevi a un professionista se avete bisogno di

Se, nonostante tutti i vostri sforzi, avete ancora difficoltà a lasciarvi andare durante il sesso, non esitate a consultare uno specialista: un sessuologo, uno psicologo, un terapeuta di coppia, ecc.

Lascia un commento