L’orgasmo è un momento di intenso piacere che da tempo incuriosisce e affascina ricercatori, medici e curiosi. Ma sapevate che c’è ancora molto da scoprire su questo fenomeno? Ecco 10 fatti sorprendenti sull’orgasmo che forse non conoscete.

1. Gli orgasmi possono alleviare l’emicrania

Anche se può sembrare controintuitivo, avere un orgasmo può effettivamente aiutare a ridurre il dolore dell’emicrania. Quando si raggiunge l’apice del piacere, il corpo rilascia endorfine, che sono antidolorifici naturali. Questo può quindi offrire un po’ di sollievo durante un attacco di emicrania.

2. Il record mondiale per il numero di orgasmi in un’ora

Pensate di essere bravi a raggiungere l’estasi? Il record mondiale per il numero di orgasmi in un’ora è detenuto da una donna che ha raggiunto l’orgasmo 134 volte in soli 60 minuti. Per gli uomini, il record è di 16 orgasmi in un’ora.

3. Esistono diversi tipi di orgasmo

Non esiste un solo tipo di orgasmo! Gli esperti hanno identificato diversi tipi di orgasmo, tra cui quello clitorideo, vaginale, misto e multiplo. Ognuno di questi orgasmi è associato a sensazioni diverse e può essere raggiunto attraverso una varietà di stimolazioni.

4. Anche gli animali possono avere orgasmi

Non siamo gli unici a provare piacere sessuale! Anche molte specie animali sembrano provare l’orgasmo. Tra queste, primati, delfini, elefanti e persino alcuni insetti.

5. Gli orgasmi possono migliorare l’umore

Oltre a essere piacevole, l’orgasmo può migliorare l’umore. Quando si ha un orgasmo, il corpo rilascia ormoni come la serotonina e l’ossitocina, responsabili di sensazioni di felicità e benessere.

6. Esiste una Giornata internazionale dell’orgasmo

Il 21 dicembre è la Giornata internazionale dell’orgasmo, nota anche come Giornata globale dell’orgasmo. Questa giornata è stata istituita nel 2006 per promuovere la pace nel mondo e sensibilizzare sull’importanza del piacere sessuale.

7. L’adagio “il sesso fa perdere la testa” non è così falso

Durante l’orgasmo, alcune aree del cervello mostrano un’attività ridotta, in particolare quelle legate al giudizio, alla ragione e all’autocontrollo. Quindi l’espressione “il sesso fa perdere la testa” non è poi così lontana dal vero.

8. Le donne possono eiaculare durante l’orgasmo

L’eiaculazione femminile, un fenomeno ancora poco conosciuto, è possibile in alcune donne durante l’orgasmo. Questo liquido proviene dalle ghiandole di Skene e può essere espulso in piccole o grandi quantità. È in corso un dibattito nella comunità scientifica per stabilire se questo liquido contenga o meno urina.

9. L’orgasmo può avvenire senza stimolazione genitale

In alcuni rari casi, le persone hanno riferito di aver raggiunto l’orgasmo senza alcuna stimolazione sessuale. Questi orgasmi spontanei possono essere innescati da sensazioni non sessuali come una risata, l’esercizio fisico o persino il sonno.

10. La durata media di un orgasmo

La durata media di un orgasmo è compresa tra i 10 e i 30 secondi, anche se può variare da persona a persona. Negli uomini la durata dell’orgasmo tende a diminuire con l’età, mentre nelle donne tende ad aumentare.

In breve, l’orgasmo è un fenomeno affascinante che nasconde ancora molti segreti. Che si tratti di alleviare il dolore, migliorare l’umore o semplicemente godere di un momento piacevole, è importante comprendere meglio questa esperienza universale del piacere.

Lascia un commento